TERAPIA STRUMENTALE: LASER

La parola LASER è molto usata, ma pochi sanno cosa realmente significhi. Ancora una volta la parola giunge dall’inglese, “Light Amplification by the Stimulated Emission of Radiation”, e significa amplificatore di luce tramite emissione stimolata di radiazione.

In pratica, lasciando le parole difficili agli esperti, il laser è semplicemente una sorgente di “luce”. L’energia luminosa emessa dal LASER interagisce con la piccolissima porzione di superficie su cui viene proiettata, e qui, venendo assorbita nei tessuti, provoca delle reazioni. La principale è quella di vasodilatazione, con aumento del calore locale con aumento del drenaggio linfatico, nelle cellule che ne vengono colpite.

Gli effetti della terapia con LASER sono quindi:

  • antalgico (aumento della soglia di percezione del dolore e dalla liberazione di endorfine)
  • antinfiammatorio
  • antiedema
  • eutrofico
  • stimolante (aumento del flusso ematico grazie alla vasodilatazione)

I campi di applicazione della LASER terapia sono:

  • atralgie reumatiche o degenerativa (epicondiliti, gonalgie, miositi, poliartriti, sciatagie)
  • traumi (distorsioni articolari..)
  • problematiche infiammatorie del tendine e muscolo (tendiniti, tenosinovitistiramenti o strappi muscolari, ecchimosi, borsiti, entesiti)
  • patologie da sovraccarico
  • ulcere
  • piaghe

La LASER terapia è

indolore e non invasiva

ma risulta controindicata nei casi di gravidanza, epilessia e neoplasie.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI O PER PRENDERE UN APPUNTAMENTO

Telefona
0422 307977 (Treviso)
0434 922508 (Pordenone)

oppure compila il seguente modulo di richiesta informazioni.

Leggi il testo informativo sul trattamento dei dati personali conferiti con questo modulo.