La Chirurgia non ablativa è una tecnica di chirurgia dermatologica semplificata, un percorso breve per dire addio ai segni del tempo per viso e corpo senza dove ricorrere ad interventi invasivi.

“Si possono effettuare una serie di trattamenti
non invasivi con risultati superiori alla chirurgia tradizionale,
senza bisturi e senza cicatrici”

Lo strumento utilizzato per questa tipologia di trattamenti è il Plexer, che lavora per sublimazione (evaporazione istantanea) su aree molto piccole, risultando per questo molto preciso.

Gli interventi non richiedono l’uso di anestetici iniettabili, punti di sutura e medicazione con cerotti o creme antibiotiche.

Blefaroplastica con PLEXER

In poche sedute, dalle 2 alle 4 eseguite una volta al mese, si riesce ad ottenere una pelle di viso e corpo levigata, con un evidente ringiovanimento e tonicità.


Il risultato è definitivo e supera di gran lunga qualsiasi laser CO2, radio bisturi e radiofrequenze per efficacia, sicurezza e costi.

I campi di applicazione della terapia a PLEXER sono:

  • Blefaroplastica
  • Minilifting
  • Rughe
  • Cicatrici
  • Macchie
  • Acne
  • Tatuaggi
  • Escrescenze epidermiche
  • Xantelasmi
Trattamento PLEXER su rughe di espressione del contorno occhi