OSTEOPATIA FUNZIONALE

L’osteopatia rappresenta una delle medicine alternative che fortemente sono emerse negli ultimi anni.

In Italia essa è compresa tra le medicine così dette “complementari”: non va quindi a sostituirsi alla medicina convenzionale, ma bensì la affianca, avvalendosi della collaborazione di altri specialisti.

E’ un metodo terapeutico di cura e prevenzione fondato su una conoscenza precisa della fisiologia e dell’anatomia del corpo umano.

Utilizza le mani come strumento di diagnosi e trattamento.

Dopo aver evidenziato disfunzioni e assenza di mobilità dei tessuti, che comportano un’alterazione dell’equilibrio generale dell’individuo, cura l’organismo ristabilendo la mobilità e l’armonia funzionale del corpo nel suo complesso.

La sua azione infatti, non si esplica esclusivamente a livello di articolazioni e rachide, ma opera anche a livello del sistema mio-fasciale, viscerale, cranio-sacrale, psicosomatico, vascolare ed energetico.

La conoscenza approfondita che l’osteopatia possiede del corpo umano, della sua biomeccanica, ed i suoi avanzati metodi diagnostici e terapeutici esclusivamente manuali, ne fanno una delle più valide discipline dell’arte di guarire.

L’osteopatia crede nella salute
come stato naturale delle persone,
e la malattia
come un fenomeno d’adattamento del corpo
ad una situazione critica.

L’osteopatia non cura patologie ma stimola le capacità di recupero e guarigione del corpo ottimizzando i suoi processi fisiologici e fisici.

Per che cosa usare l’OSTEOPATIA?

Il trattamento osteopatico è indicato in caso di disturbi di:

  • apparato muscolo scheletrico
  • apparato viscerale (in assenza di lesioni organiche)
  • posturali
  • movimento

Per chi usare l’OSTEOPATIA?

Lo sguardo dell’osteopatia si volge ad adulti ma anche a bambini e neonati, donne in gravidanza e anziani, nonché a sportivi professionisti o dilettanti, per migliorare le performance, prevenire gli incidenti ed accelerare i tempi di guarigione.

Come OPERA l’OSTEOPATIA?

L’osteopata, attraverso l’utilizzo esclusivo delle mani, e con specifici test non invasivi, analizza la mobilità delle strutture ossee, articolari, viscerali, fasciali e cranio-sacrali, individuando le aree disfunzionali.

Con piccoli aggiustamenti stimola la naturale tendenza del corpo all’autoguarigione.
I vantaggi del trattamento osteopatico sono:
Rapida soluzione della sintomatologia dolorosa
Notevole riduzione del consumo di farmaci
Riduzione delle indagini radiologiche

PER MAGGIORI INFORMAZIONI O PER PRENDERE UN APPUNTAMENTO

Telefona
0422 307977 (Treviso)
0434 922508 (Pordenone)

oppure compila il seguente modulo di richiesta informazioni.

Leggi il testo informativo sul trattamento dei dati personali conferiti con questo modulo.