FANGOTERAPIA DINAMIZZATA

La Fangoterapia dinamizzata è da sempre utilizzata non solo per la cura degli inestetismi cutanei come cellulite e smagliature, ma anche per alleviare dolori in caso di patologie degenerative e articolari (osteoporosi, nevralgie e contratture).


È lunga la lista dei benefici terapeutici e fisiologici che la fangoterapia può offrire senza effetti collaterali potenzialmente dannosi.

Alcuni di questi sono evidenti già a fine ciclo di trattamento, altri si sperimentano a medio termine, rallentando la riacutizzazione della sintomatologia.

Azione drenante
Assorbendo l’acqua in eccesso presente nei tessuti, la fangoterapia può essere utilizzata per combattere situazioni strettamente correlate alla ritenzione idrica.

Azione analgesica
Grazie al calore che ha un’azione decontratturante per la muscolatura, l’azione analgesica si sviluppa anche grazie al rilascio dei principi attivi contenuti nel fango, per cui la produzione di endorfine favorisce un innalzamento della soglia di dolore percepito.

Azione antinfiammatoria
Il calore liberato nel processo di posa del fango stimola anche la produzione di cortisolo, il “cortisone” naturale prodotto dal nostro organismo, che ha azione antinfiammatoria e i cui effetti si manifestano sia nel breve che nel medio termine, rallentando così la riacutizzazione della sintomatologia dolorosa.

Stimolazione del sistema di rinnovamento dell’organismo
L’aumento della temperatura superficiale cutanea porta ad una  vasodilatazione del microcircolo, con richiamo di ossigeno che è il carburante necessario all’attività delle cellule del nostro corpo.

Effetto detossificante
L’aumentato metabolismo cellulare contribuisce a favorire l’eliminazione delle tossine, anche attraverso l’abbondante sudorazione che il calore provoca.

Benefici per la pelle
Le piccole particelle che costituiscono il fango agiscono come un peeling, provocando una delicata abrasione delle cellule morte presenti sullo stato più esterno della cute. Eliminate le cellule morte dell’epidermide, la pelle riacquista lucentezza.

Terapia antistress
Una persona stressata è facilmente vittima di sintomi dolorosi a livello cervicale o lombare, che nulla hanno a che vedere con una vera e propria patologia di tipo osteo-articolare. Tentare di ritrovare l’equilibrio psico-fisico attraverso prodotti naturali, invece dell’utilizzo di farmaci antidepressivi o ansiolitici, può comunque aiutare ad eliminare il dolore fisico e migliorare il tono dell’umore.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI O PER PRENDERE UN APPUNTAMENTO

Telefona
0422 307977 (Treviso)
0434 922508 (Pordenone)

oppure compila il seguente modulo di richiesta informazioni.

Leggi il testo informativo sul trattamento dei dati personali conferiti con questo modulo.