CONSULENZE ERBORISTICHE-FITOTERAPICHE

Erboristeria e Fitoterapia

L’erboristeria nasce come un’antica arte, più o meno codificata, che si occupa della conoscenza delle piante aromatiche, medicinali e officinali, ma anche di erbe e spezie, della loro coltivazione, raccolta e conservazione.

Diversamente, la fitoterapia rappresenta la “disciplina terapeutica” che dai tempi antichi si basa sull’uso di rimedi contenenti estratti di piante medicinali, dal greco “Phyton”, che significa “pianta”.
Tutt’oggi, la fitoterapia è supportata da uno specifico rigore scientifico, e per questo non è da considerarsi una medicina “alternativa” ma la madre di tutte le terapie farmacologiche, poiché è proprio dalle piante che sono nati i primi farmaci.

La differenza tra erboristeria e fitoterapia è quindi netta. Per quanto entrambe prevedano l’utilizzo delle piante, la fitoterapia ha esclusivamente finalità terapeutiche (sono pur sempre farmaci anche se naturali), l’erboristeria, invece, si occupa del versante cosmetico e nutritivo.

L’utilizzo di farmaci fitoterapici può perciò vicariare l’uso dei classici farmaci sintetizzati chimicamente. Il notevole vantaggio è ovviamente di essere di origine naturale, ma senza per questo perdere di efficacia, e quindi risultano più facilmente smaltibili da reni e fegato e senza particolari effetti collaterali.

Riceve su appuntamento


PER MAGGIORI INFORMAZIONI O PER PRENDERE UN APPUNTAMENTO

Telefona
0422 307977 (Treviso)
0434 922508 (Pordenone)

oppure compila il seguente modulo di richiesta informazioni.

Leggi il testo informativo sul trattamento dei dati personali conferiti con questo modulo.